Top 5 – Pornostar diventate Girl Gamers

 

La classifica DEFINITIVA

Ok, sapevate tutti che prima o poi ce ne saremmo usciti con qualcosa del genere.

D’altronde gaming e porno sono due mondi collegati da ben più della comune tendenza a provocare, nei suoi più accaniti fruitori, patologie quali tunnel carpale o gomito del tennista. Che ci piaccia o no (e, in fondo, perché non dovrebbe), parliamo di due vere e proprie colonne portanti della “internet culture”. Due forme di intrattenimento che puntano a sollazzare target in buona parte sovrapponibili, in modi che, secondo sofismi da osteria, conducono ambedue a cecità progressiva e altrettanto progressivo istupidimento. Ora, prima di terminare gli argomenti e cominciare a sparare battutacce scontate, procediamo con la nostra Top 5 delle migliori pornostar con una passione per il joystick… diamine, eccola là.

 

pornostar

 

5 – Belladonna

Una volta conosciuta come “the dirtiest girl in porn”, quest’atipica bellezza del Mississipi non ha mai nascosto la sua passione per i videgiochi, nata in giovane età grazie al superclassico per NES Super Mario Bros. . Nel pieno della sua carriera, Belladonna divideva equamente il suo tempo tra mirabili acrobazie orizzontali e sfide a Tekken, riuscendo talvolta svolgere ambo le attività in contemporanea.

Che talento.

Belladonna è stata anche una delle fondatrici di una gilda di World of Warcraft (ora chiusa) che accettava tra i suoi membri solo professionisti del sesso, ed è tuttora una grande appassionata dell’MMO di casa Blizzard.

 
pornostar

 

4 – Raven Alexis

Altra grande appassionata di World of Warcraft, la “ragazza della porta accanto” Raven Alexis è una nerd a tutti gli effetti. In diverse interviste, infatti, Raven ha dichiarato di scrivere a mano il codice dei propri siti web e di aver montato personalmente ogni sua macchina da gioco.

Ci rendiamo perfettamente conto come, in questo ambito, la precedente affermazione possa risultare un filino ambigua.

Tornando a noi, pare che questa bellezza americana abbia ben 12 alt di massimo livello in WoW e passi, impegni permettendo, intere giornate sui server di Blizzard. Chissà che non l’abbiate incontrata durante qualche visita ai server statunitensi.

 
pornostar

 

3 – Jessie Rogers

Dopo una carriera lampo conclusasi nel modo peggiore (la Rogers si è dichiarata vittima di numerosi abusi subiti sia sul set che negli ambienti legati al porno californiano), l’ex pornostar di origine brasiliana Jessie Rogers ha fatto il suo esordio come streamer su Twitch. La parentesi della Rogers su Twitch è però durata solo pochi mesi e, dalla fine del 2013, la ragazza è letteralmente “scomparsa” dal web, fatta eccezione per l’ovvio – e indelebile – curriculum a luci rosse. Un vero peccato, visto che non solo la Rogers era – tutto sommato – una brava giocatrice (Call of Duty – League of Legends), ma anche perché la ragazza era solita presentarsi in live con un aspetto “acqua e sapone” piacevolmente divergente dalle aspettative dei suoi “fan di vecchia data”.

 
pornostar

 

2 – Alana Evans

Questa veterana della Porn Valley (con oltre 500 film all’attivo) è una gamer girl a tutti gli effetti. Oltre a trasmettere regolarmente su Twitch e YouTube, la Evans porta avanti un blog interamente dedicato al gaming. Partito con l’idea – per molti versi geniale – di mostrare (a pagamento) ragazze in topless alle prese con intense sessioni di gameplay, il sito Pwnedbygirls.com è poi diventato una sorta di vetrina per le attività ludiche, ora decisamente più castigate, della Evans.

 
pornostar

 

1- Mia Rose

La signorina Mia Rose è probabilmente l’unica giocatrice di questa lista che non vorreste mai incontrare online. L’ex pornostar è una girl gamer con gli attributi, perfettamente a suo agio con una gran varietà di generi videoludici e capace di martoriare gli avversari in ognuno di essi. Anche l’immagine della signorina in questione, decisamente lontana da quella della tipica “boob streamer” di Twitch, contribuisce a rendere MissMiaRose una delle nostre giocatrici preferite sulla piattaforma, nonché la regina assoluta di questa Top 5.