Una Guida per iniziare al meglio la vostra avventura in World of Final Fantasy!

World of Final Fantasy è finalmente arrivato nei nostri lidi. L’avventura di Lann e Reynn è ricca di imprevisti e difficoltà da superare, ma niente paura, se avete problemi ci siamo noi a darvi una mano.

Ecco dieci consigli che vi faranno sicuramente comodo nel corso della vostra avventura nelle terre di Grymoire.

Se, invece, ancora non lo avete fatto, date uno sguardo alla nostra recensione.

Colpisci dove fa più male

Una delle magie più utili di World of Final Fantasy che senza dubbio sarebbe il caso di portare sempre con voi è Scan. Grazie ad essa potrete ottenere informazioni dei Miraggi avversari come punti vita, debolezze/resistenze elementali e alle alterazioni.

Inoltre Scan è l’unico mezzo che avrete per conoscere con esattezza le condizioni per imprismare un Miraggio.

Per vostra fortuna molti Miraggi saranno in grado di imparare questa utilissima magia, ma se proprio volete andare sul sicuro vi consigliamo di equipaggiare l’apposita Miraggemma a Lann o a Reynn.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029112350Provate nuove combinazioni di mostri

Con tutti i Miraggi che incontrerete sarebbe un vero peccato affidarsi solo a una manciata di essi. World of Final Fantasy tra l’altro è pieno zeppo di situazioni in cui è cosa buona e giusta variare i Miraggi che vi porterete dietro… o per meglio dire in testa.

Ad esempio un buon numero di dungeon saranno caratterizzati da nemici affini a un determinato elemento, quindi l’ideale sarebbe formare Pile in grado di utilizzare abilità che possano sfruttare le loro debolezze o che siano resistenti all’elemento di cui sono forti.

Ma non è finita qui, perché man mano che avanzerete nell’avventura troverete enigmi ambientali che possono essere risolti solo da abilità o tipologie di mostri particolari. Inoltre, un buon numero di Miraggi permettono, se sviluppati a dovere, di ottenere nuove Miragemme per Lann e Reynn.

Insomma sperimentate nuove combinazioni e Miraggi in squadra e non fossilizzatevi solo su una manciata di essi. Non ve ne pentirete.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161027183338

Meglio smontare la Pila se la situazione si fa brutta

Quando combatteranno in Pila, Reynn e Lann potranno vantare statistiche migliorate e nuove abilità. Ma attenzione, i nemici sono in grado di mettere a serio rischio la vostra pila.

Ogni attacco subito, infatti, comprometterà la stabilità della vostra pila fino al punto di crollare se supera la soglia critica. Capirete quando sarete nei guai quando apparirà una barra sopra la testa dei vostri eroi dopo aver subito un attacco. Quella barra gialla significa che la stabilità della vostra pila è stata compromessa ma non in maniera grave, mentre quella rossa è il campanello di allarme che la vostra pila è in procinto di crollare. Prima di arrivare al peggio, potrebbe essere una buona idea smontare manualmente la pila.

Ma come, non è proprio ciò che dovremmo evitare?

Nì. Ogniqualvolta che la pila verrà smontata per colpa di un colpo avversario il personaggio e i Miraggi che ne facevano parte rimarranno storditi per alcuni istanti, rischiando di venir assaliti dai prossimi attacchi. Mentre smontando la pila manualmente non verrete storditi e avrete addirittura l’opportunità di rimontarla quasi subito, resettando tra l’altro la stabilità ai livelli originali.

Insomma se la situazione si fa traballante, smontate la pila!

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029113432

Una Pila ben studiata fa la differenza

Le Pile, oltre a sommare le statistiche, resistenze/debolezze elementali e alle alterazioni, permettono di entrare in possesso di nuove abilità se progettate con un minimo di raziocinio.

Ad esempio, disporre in pila due Miraggi in grado di utilizzare la magia Fulgor, vi farà ottenere la ben più potente Fulgora. Inoltre, in base all’elemento forte dei Miraggi impilati la mossa “Sinergia di” varierà di elemento.

E per finire, considerate che alcune combinazioni di Pila saranno in possesso di abilità uniche o potenziate. Prendete ad esempio la tecnica “Strappo Incrociato” che, nel caso abbiate in pila due Miraggi che attaccano con zanne e artigli (come un Nakk e un Fenril), avrà una potenza nettamente maggiore del normale.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029111600

Abilità uniche e condivise

Attraverso i Miraggiari potrete sviluppare e far trasformare i vostri Miraggi.

Ogni forma avrà la sua personalissima griglia di sviluppo, ma, niente paura, tutti i bonus alle statistiche e parte delle abilità saranno condivisi da ogni forma.

Infatti, esistono abilità che una volta sbloccate sarà possibile utilizzare con ogni forma di un Miraggio, come ad esempio le magie elementali, curative e di supporto (Ignis, Energia, Sphaera, ecc.). Purtroppo non tutte le abilità saranno utilizzabili da tutte le forme, come ad esempio l’abilità Cluster del “Pirinos” non disponibile per la forma “Piros” dello stesso Miraggio.

Il nostro consiglio è di tenere conto della abilità anche delle altre forme di un Miraggio quando  lo sviluppate, potreste scoprire delle tecniche niente male!

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029110818

Se incontrate una Pila avversaria buttatela giù!

Non solo Lann e Reynn, ma anche i nemici sono in grado di formare pile. E anche loro in tal caso potranno vantare statistiche, abilità e resistenze/debolezze maggiorate, diventando decisamente più difficili da mandare KO. Inoltre un Miraggio in pila non può essere imprismato, il che potrebbe darvi qualche grattacapo.

Per fortuna c’è una differenza tra le vostre pile e quelli degli avversari ed è anche piuttosto importante: una volta disfatta, i nemici non potranno riformarne una.

Quindi se incontrate una pila avverasaria cercate per prima cosa di disfarla subito utilizzando abilità con forza destabilizzante alta. Ogni attacco, infatti, compromette il grado di stabilità delle Pile, ma ce ne sono alcuni che hanno una forza destabilizzante più alta, addirittura alcune abilità sono pensate esclusivamente per questo scopo.

Cercate, quindi, di avere un abilità con forza destabilizzante media o alta in almeno una delle vostre pile.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161027133129

Come aumentare le vostre chance di cattura

Ogni Miraggio di World of Final Fantasy ha la sua particolare condizione da soddisfare per essere imprismato. Ma non sempre basta soddisfarla per assicurarsi al 100% la sua cattura.

Alcuni Miraggi sono particolarmente ostici da catturare e per questo vi sveliamo un piccolo segreto: in alcuni casi potrebbe essere utile ripetere la condizione necessaria per l’imprismazione più volte.

Prendiamo l’esempio di un Molboro, Miraggio che richiede di subire uno status alterato per essere imprismato. Se ne infliggerete uno comparirà il classico cerchio luminoso intorno al mostro che indica che da quel momento sarà possibile imprismarlo, ma, tuttavia, probabilmente la maggior parte dei tentativi andrà a vuoto. Ma provate ad infliggergli un altro status alterato e noterete che la luce sprigionata dal cerchio sarà ancora più forte. Infliggetene un terzo e questa aumenterà ancora una volta. In breve, più volte soddisferete la condizione base per l’imprismazione di un Miraggio più la luce del cerchio di imprismazione si farà più forte, aumentando di volta in volta le chance di cattura (nell’immagine qui sotto potrete vedere due mostri, quello a sinistra con il cerchio di imprismazione base, quello a destra con quello di livello superiore).

Tuttavia questo sistema non funziona per tutti i Miraggi, come ad esempio quelli che richiedono di essere ridotti in fin di vita, dove non sarà possibile aumentare ulteriormente le chance di cattura.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029110151

Fate rifornimento da Chocolatte!

Ogni qualvolta che tornerete al Parco Nove Colli ricordatevi di fare un salto da Chocolatte. Lei è infatti l’unico mercante che sarà possibile incontrare in tutto il gioco. Ma la sua utilità non è solo quella di rifornirvi di pozioni e code di fenice.

Chocolatte, infatti, ricopre un ruolo fondamentale se volete catturare Miraggi in quantità. Ad un certo punto del gioco la mercante metterà in vendita una serie di utilissimi oggetti che vi permetteranno di infliggere danni elementali o status alterati agli avversari.

Il Miraggio che avete appena incontrato e che non vedete l’ora di catturare ha come condizione quella di subire attacchi di fuoco, ma, guarda caso, in quel momento non avete con voi un Miraggio o un’abilità che sia utile alla causa? No problem, basta lanciargli contro una “scheggia di Piros”, acquistabile da Ciocolatte.

Insomma se volete proprio acciuffare tutti i Miraggi di World of Final Fantasy cercate di rifornirvi a dovere.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029110408

Campioni dell’Arena

Dopo poche ore di gioco avrete la facoltà di poter entrare nell’Arena, una struttura gestita da un Tomberry dove potrete sfidare combinazioni particolari di Miraggi, nonché creature rare.

Non otterrete esperienza dai combattimenti dell’Arena e spesso gli sforzi non varranno la candela per via delle ricompense elargite non sempre sfiziosissime, ma in compenso l’Arena è un ottimo modo per entrare in possesso di Miraggi rari come i Titan e, perché no, anche i celebri Ifrit e Shiva.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029105034

Smanettate con le Opzioni

Non vi trovate bene con l’interfaccia dei comandi semplificata? Oppure credete che gli scontri siano troppo lenti? Allora forse vi conviene smanettare con le opzioni.

In World of Final Fantasy non sono presenti vari livelli di difficoltà, ma tuttavia tramite le opzioni potrete rendere più “piccanti” gli scontri. Mentre di default i turni sono settati sulla modalità Attesa, ovvero con il tempo “si blocca” quando è il vostro turno, potrete in qualsiasi momento passare alla modalità Ibrida o Azione, che farà sì che i nemici vi possano attaccare anche quando starete pianificando il vostro turno.

Se invece volete velocizzare gli scontri vi consigliamo di alzare la velocità dell’ATB.

Bonus: sempre nelle opzioni troverete anche un’interessante funzione che vi permetterà di cambiare la musica standard degli scontri. Man mano che sbloccherete nuovi Campioni, otterrete i remix di alcuni dei temi di battaglia più belli della storia di Final Fantasy, come la “Don’t Be Afraid” dell’ottavo capitolo.

WORLD OF FINAL FANTASY_20161029110850

E con questo si conclude la nostra guida con i dieci consigli per partire alla grande la vostra avventura in World of Final Fantasy.

Vi è stata utile? Avete anche voi qualche consiglio da condividere? Fatecelo sapere!