Fantasia nelle Skylands

Quest’anno abbiamo avuto modo di provare Skylanders: Imaginators, il sesto capitolo ufficiale della celebre saga toy-to-life di Activision.
Grazie allo starter pack fornitoci in versione Playstation 4, abbiamo testato a fondo le nuove feature offerte da questo capitolo, cercando di esplorare le nuove Skylands e tutti i contenuti proposti dal team di Toys for Bob.

Siamo rimasti soddisfatti?

Assolutamente si! Venite a scoprire i cinque motivi per acquistare Skylanders: Imaginators, la perfetta idea regalo per questo Natale 2016.

1. I cristalli di creazione

L’aggiunta indubbiamente più attesa di Skylanders: Imaginators è quella relativa ai cristalli di creazione, con tutte le possibilità in termini di gameplay che ne conseguono.

skylanders-imaginators_creazione

Nello starter pack di Skylanders: Imaginators troveremo un cristallo della creazione, nel nostro caso del fuoco, che ci permetterà di generare un nuovo Skylander da zero, partendo – ovviamente – dalla scelta della classe di appartenenza.
Queste feature, maggiormente assimilabili a un gioco di ruolo rispetto che a un platform, ci consentiranno di personalizzare lo Skylander in maniera pressoché totale: modificando nome, testa, busto, gambe, armatura e armi potremo dare vita al personaggio che meglio si adatta al nostro stile di gioco. Sarà inoltre possibile personalizzare il nome del nostro Skylander e la voce (con tanto di tonalità e frasi). Per quanto riguarda la tipologia di Skylander, invece, la scelta sarà esclusivamente legata al tipo di cristallo che appoggeremo sul portale. Tenete presente che, come anticipato, nello starter pack ne avrete a disposizione uno di tipo fuoco.

2. I sensei

skylanders-imaginators_sensei

I veri protagonisti di Skylanders: Imaginators sono loro, i Sensei. I due personaggi presenti nello starter pack – per la precisione la Golden Queen e King Pen – sono le due miglior statuette mai offerte all’interno di una confezione di Skylanders, e risultano particolareggiate e davvero belle a vedersi.
La presenza dei Sensei in squadra, oltre ad aumentare il level cap degli Skylanders personalizzati nei cristalli, ci consentirà di espanderne il parco mosse a seconda della classe di appartenenza. I Sensei ci consentiranno inoltre di accedere ai cosìddetti Regni Elementali, sostituti delle Porte Elementali dei precedenti capitoli.

3. Crash Bandicoot!

https://www.youtube.com/watch?v=lmkM0R90wTs

Come anticipato dall’annuncio in pompa magna fatto alla conferenza di Sony all’E3 2016, le statuette di Crash Bandicoot e del Dottor Neo Cortex – con relativo mondo dedicato – saranno distribuite all’interno dell’edizione speciale in esclusiva per Playstation 4. Sebbene l’idea di introdurre uno tra i più iconici personaggi dell’universo Sony all’interno di un titolo come Skylanders non sia andata giù a molti giocatori, noi abbiamo trovato la scelta piuttosto azzeccata, specialmente per il merito di presentare ai più piccoli il personaggio in vista della prossima edizione rimasterizzata in arrivo su Playstation 4.

skylanders-imaginators_crash

L’arrivo dei due personaggi – o Sensei – nelle Skylands vi consentirà di accedere a un mondo interamente esclusivo: le Wumpa Islands. Livello ispirato al primo storico Crash Bandicoot su PlayStation, le Wumpa Islands saranno piene di casse da rompere, massi rotolanti cui sfuggire e segneranno il ritorno della nostra fidata maschera Aku Aku. Insomma, i malinconici si ritroveranno sicuramente a loro agio all’interno di questo livello bonus, che ci terrà impegnati per circa un’ora in compagnia del nostro amato eroe roteante.

4. La modalità corsa

In realtà nulla di nuovo per chi avesse già messo  le mani sul precedente Skylanders Superchargers, ma ci teniamo comunque a segnalare la presenza della modalità corse anche in questo nuovo capitolo.

skylanders-imaginators_race

La modalità corse di Skylanders Imaginators è inoltre riuscitissima. Grazie alla presenza del multiplayer competitivo – online e offline – potremo cimentarci in gare fino a 4 giocatori, caratteristica che rende la modalità in questione estremamente divertente da giocare in compagnia di amici o familiari. Strizzando più di un occhio al capostipite del genere, Mario Kart, le corse di Skylanders Imaginators offrono circuiti su terra, aria e acquatici, ottimamente caratterizzati nel design grazie a circuiti coloratissimi e abbondanti scorciatoie. Ovviamente, oltre alle armi integrate nei propri veicoli – tra l’altro importabili dal precedente capitolo -, potremo sfruttare vari power-up sparsi lungo il tracciato per sbaragliare la concorrenza.

5. Divertimento per grandi e piccini

Oltre ad essere una perfetta idea regalo in vista del Natale, Skylanders Imaginators riesce a proporre uno stile di gioco capace di attrarre grandi e piccini. Grazie ad uno stile di gameplay semplice e immediato, caratterizzato da meccaniche platform semplici ma divertenti, unito alle vaste potenzialità dell’editor integrato, Skylanders Imaginators è in assoluto uno tra i capitoli più riusciti della serie.

skylanders-imaginators_last

Come nei capitoli precedenti, anche in Imaginators sarà possibile affrontare l’intera avventura principale in compagnia di un amico – o un familiare – interamente in locale. La formula coop proposta dal titolo targato Activision è efficace, dato che il secondo giocatore potrà entrare in partita in qualsiasi momento semplicemente appoggiando la statuina sul portale e collegando il controller. Grazie alla coop avremo modo di potenziare in maniera più rapida il nostro team di Skylanders, andando incontro, però, ad un aumento del livello di difficoltà.

Concludendo…

Inutile girarci intorno, Skylanders: Imaginators ci è piaciuto. Si tratta di uno tra i capitoli più vari – e contenutisticamente corposi – di tutta la saga targata Activision.
Le possibilità offerte dall’editor di creazione sono pressoché illimitate anche se, purtroppo, sarà necessario acquistare più cristalli per sfruttare appieno le potenzialità offerte dal gioco.
La modalità corse, ereditata dal capitolo precedente, è una graditissima aggiunta che sicuramente vi permetterà di sfamare il vostro spirito competitivo all’interno di circuiti ottimamente progettati.

Se siete alla ricerca di un titolo da regalare ai vostri figli\nipoti\vicini di casa in vista del Natale, Skylanders: Imaginators è il titolo che fa per voi!

In breve

  • Genere: Azione/avventura
  • Sito web: Vai al sito
  • Data di rilascio: 13 ottobre 2016
  • Sviluppatore: Toys for Bob
  • Distributore: Activision
  • Publisher: Activision
  • Pegi:

Condividi
Articolo precedenteAnno 2205: Ultimate Edition è ora disponibile
Prossimo articoloTitanfall 2 – Recensione