La resa dei conti per Batman e Telltale

Strano ma vero, siamo già arrivati all’ultimo episodio di Batman – The Telltale Series. In parte inaspettato, visto il passato travagliato di alcuni titoli Telltale (*coff The Wolf Among Us *coff) che ci hanno messo ben più di due mesi a essere completati. Sembra quindi che lo studio sia finalmente riuscito a calendarizzare con maggiore efficienza le sue uscite, riuscendo a mettere ordine al numero impressionante di saghe su cui sta lavorando ormai da anni.

L’ultima puntata di Batman – The Telltale Series era stata motivo di dibattito su queste pagine: la profondità narrativa dei primi due episodi, così ottimamente caratterizzati, sembrava essersi diluita e addirittura scomparsa col terzo e quarto capitolo. I dubbi, se ben ricordate, erano legati a una certa carenza qualitativa sul fronte narrativo, che prima si era preso i suoi tempi riuscendo a gestire ottimamente la storia e i personaggi, e poi, quasi improvvisamente, si era perso con soluzioni a dir poco opinabili. E ora, giunti alla resa dei conti, come si sarà conclusa la prima avventura di Batman targata Telltale?

bat-signal-1920x1080

City of Light

Batman è ormai pronto allo scontro finale. In base alla scelta che avrete fatto nel finale del precedente episodio, prima di concentrarvi su Lady Arkham sarà necessario sbarazzarvi di uno dei vostri vecchi amici, ormai fuori controllo e completamente impazzito. E già qui, purtroppo, partiamo male: la breve sequenza in questione è un misto di azione e introspezione che, indipendentemente dal “cattivo” che avrete di fronte, non rende assolutamente giustizia all’antagonista. Parliamo di storici e iconici nemici di Batman con ancora tantissimo da dire, per questo era più che lecito aspettarsi di più da questo confronto.

Chiusa la parentesi, l’avventura di Batman può quindi concentrarsi sull’enigmatica e letale Lady Arkham, che mai come adesso ci metterà i bastoni fra le ruote e spingerà Bruce Wayne a ingegnarsi più che mai per tentare di fermarla. Dopo una nuova sequenza investigativa, più “conveniente” ai fini della trama ma meno intrigante rispetto ai precedenti episodi, Batman riesce finalmente a scoprire la terribile verità dietro alla sua antagonista. Le motivazioni di Lady Arkham diventano dunque chiare e perfino sensate, visto anche il pesantissimo tema della violenza infantile che il gioco non si fa problemi a trattare efficacemente.

maxresdefault

Eccoci dunque allo scontro finale, in un luogo familiare a tutti quelli che hanno giocato il precedente episodio. Messo alle strette per colpa di un ostaggio abbastanza importante, Batman darà fondo a tutto se stesso durante questo combattimento. E che combattimento! Telltale ci ha regalato delle ottime scazzottate a ogni episodio, non fallendo mai nello stupire con le coreografie marziali del personaggio, ma Batman – City of Light riesce a superare i precedenti episodi e mette in campo uno degli scontri più emozionanti e indimenticabili di tutta la carriera videoludica dell’eroe, arrivando a dare filo da torcere addirittura agli Arkham di Rocksteady.

Terminato lo scontro, avrete poco altro da fare, ma non starò qui a rovinarvi il finale. Tirando le somme, si tratta di una conclusione degna che però poteva essere molto di più. Mi fa quasi male dirlo, ma anche questa puntata zoppica in diverse sezioni narrative, ancora dilaniate da una scrittura che scade in banalità a dir modo imbarazzanti. Le motivazioni dei personaggi e le loro azioni stridono in più punti e l’impressione è che sia stato premuto l’acceleratore, forse anche in vista della vicinissima uscita della terza stagione di The Walking Dead. La qualità è comunque su buoni livelli, sebbene il sentore di “occasione mancata” sia ben presente.

A livello tecnico non si registrano bug rilevanti, probabilmente grazie alla corposa patch da 7 GB uscita un paio di settimane fa. Il gioco gira molto bene, e riportare su schermo – questa volta senza problemi – l’ottimo mix di design e qualità tecnica a cui ci aveva abituati finora, il tutto con la solita ed evocativa colonna sonora.

batman-the-telltale-series-ep-3-new-world-order-ps4-review-5

Concludendo…

Batman – The Telltale Series Ep.5 The City of Light è una conclusione molto godibile, a tratti spettacolare. Questo quinto episodio mette il punto a un’esperienza solida e accattivante, con una buona dose di originalità unita allo spirito carismatico dell’uomo pipistrello. Certo, la storia poteva dare molto di più, specialmente con qualche accorgimento sul fronte della sceneggiatura. Eppure l’ottima direzione artistica, l’originalità della narrazione e le eccezionali sequenze d’azione ci hanno regalato una bella storia di Batman, e sono sicuro che la serie riuscirà a esprimere il suo pieno potenziale con le stagioni future.

In breve

  • Genere: Avventura grafica
  • Sito web: Vai al sito
  • Data di rilascio: 02 agosto 2016
  • Sviluppatore: Telltale Games
  • Distributore: Steam
  • Publisher: Telltale Games
  • Pegi:

Condividi
Articolo precedentePaladins – Guida completa all’uso di Buck
Prossimo articoloThe Last Guardian – Recensione