Blizzard ha pubblicato un nuovo aggiornamento per i server PTR di Overwatch.

L’update tra le altre cose ha introdotto la nuova mappa Conquista Horizon e apportato cambiamenti agli eroi Roadhog, Reaper e McCree. Si tratta di cambiamenti in fase di testing e che quindi potrebbero subire dei ritocchi prima di arrivare nel gioco vero e proprio.

Le dimensioni della Hitbox della testa di Roadhog sono state diminuite del 20% cosa che aumenta le sue possibilità di sopravvivenza sul campo di battaglia.

La sua arma Sparachiodi ora avrà una munizione aggiuntiva per caricatore, la velocità di fuoco è aumentata del 30% ma i danni inflitti sono stati diminuiti del 33%. Si tratta di un cambiamento notevole che riduce le possibilità di uccidere in un colpo solo buona parte dei nemici attraverso la combinazione Gancio + Fuoco Primario.

L’abilità passiva di Reaper è stata cambiata completamente: ora non verranno rilasciati più globi curativi uccidendo i nemici, ma in compenso l’eroe recupererà vita sparando agli avversari (il 20% dei danni inflitti). Questa novità aumenterà drasticamente le possibilità di sopravvivenza in mischia del personaggio e permetterà ai giocatori approcci più aggressivi rispetto al passato.

McCree invece ha ottenuto un sostanzioso buff alla sua Ultra Scarica di Piombo: ora il lock-on iniziale sui nemici sarà più veloce (da 0.8 a 0.2 secondi) così come l’incremento dei danni nel primo secondo dall’attivazione dell’abilità (da 20 a 80 punti danno), rendendo l’abilità nettamente più letale rispetto al passato.

Potrete leggere le note ufficiali dell’aggiornamento dei server PTR sul sito ufficiale di Overwatch.