E3 2017: Recap della conferenza Ubisoft

Non solo Assassin’s Creed Origins

Anche quest’anno Ubisoft ha tenuto la sua annuale conferenza all’E3 2017. La software house francese ha mostrato un buon numero di giochi, tra cui gli attesi Assassin’s Creed Origins e Far Cry 5 ma anche qualche gradita sorpresa.

Ecco le novità più importanti dell’evento.

La conferenza Ubisoft si è aperta con l’annuncio ufficiale di Mario + Rabbids: Kingdom Battle, un GDR tattico con combattimenti a turni che per certi  ricordano, alla lontana, la serie XCOM.

Ovviamente alla conferenza Ubisoft non poteva mancare Assassin’s Creed Origins. La software house francese per l’occasione ha presentato un nuovo trailer che offre una panoramica dell’affascinante setting egiziano che farà da sfondo alla vicende del gioco.

In seguito Ubisoft ha presentato ufficialmente The Crew 2. Il gioco sarà disponibile nei primi mesi del 2018 per PS4, Xbox One e PC, con le iscrizioni alla closed beta che a breve saranno aperte sul sito ufficiale del gioco.

Dopo i numerosi rinvii finalmente South Park: Scontri Di-Retti è dirittura d’arrivo. Il nuovo irriverente GDR che durante la conferenza Ubisoft dell’E3 2017 si è mostrato in un nuovo trailer.

Ubisoft ha annunciato una nuova IP dal nome Skull and Bones, un gioco di battaglie di pirati openworld con particolare attenzione sul multiplayer che sembra ripescare dalle meccaniche della battaglie navali di Assassin’s Creed IV: Black Flag.

Ovviamente alla conferenza Ubisoft non poteva mancare Far Cry 5, che per l’occasione si è messo in mostra con un nuovo trailer e un video gameplay.

Ma la vera sorpresa della conferenza è stato Beyond Good and Evil 2 di cui Ubisoft ha pubblicato il primo trailer. Il gioco è attualmente in sviluppo presso gli studi di Ubisoft Montpellier e sarà diretto dal celebre Michel Ancel, il papà della serie.