Dopo l’arrivo di NES e SNES mini, della versione ridotta del mitico Sega Megadrive, farà la sua comparsa nei negozi anche lo storico Commodore 64 in una veste miniaturizzata.

Notare la presenza di due porte USB poste a lato di un Commodore 64, farà di certo uno strano effetto nel cuore di parecchi videogiocatori stagionati. Direttamente dal lontano 1982, la storica piattaforma farà il suo ritorno sul mercato in versione ridotta, cavalcando l’onda del “rimpicciolimento” già scatenata prima da Nintendo e poi da Sega.

All’interno di questo piccolo gioiellino potrete trovare già installati ben 64 giochi (numero quantomeno azzeccato), tra cui i due Cybernoid, Firelord, Hawkeye, entrambi gli Impossible Mission, Netherworld e tanti altri ancora.

  • Alleykat
  • Anarchy
  • Armalyte – Competition Edition
  • Avenger
  • Battle Valley
  • Bounder
  • California Games
  • Chip’s Challenge
  • Confuzion
  • Cosmic Causeway
  • Creatures
  • Cyberdyne Warrior
  • Cybernoid: The Fighting Machine
  • Cybernoid II: The Revenge
  • Deflektor
  • Everyone’s a Wally
  • Firelord
  • Gribbly’s day Out
  • Hawkeye
  • Heartland
  • Herobotix
  • Highway Encounter
  • Hysteria
  • Impossible Mission
  • Impossible Mission II
  • Insects in Space
  • Iridis Alpha
  • Mega Apocalypse
  • Mission A.D.
  • Monty Mole
  • Monty on the Run
  • Nebulus
  • Netherworld
  • Nobby the Aardvark
  • Ranarama
  • Robin of the Wood
  • The Arc of Yesod

Purtroppo prima di accaparrarsene un esemplare, ci sarà da attendere l’avvento del 2018. Il prezzo di lancio è stato fissato a 79,90€. Lo farete vostro? Noi probabilmente sì.

Avete già dato uno sguardo al nuovo trailer di Red Dead Redemption 2? Il nostro Giuseppe Carrabba lo ha analizzato per voi.