Dopo mesi di testing, al quale ha contribuito anche il sottoscritto, Microsoft ha iniziato a distribuire il massiccio aggiornamento autunnale che introdurrà la nuova dashboard della famiglia di console Xbox. La parola d’ordine in questo caso è immediatezza d’utilizzo e velocità di esecuzione, due traguardi che gli ingegneri del colosso di Redmond hanno raggiunto e tagliato con vigore.

La nuova Home personalizzabile

Ridisegnata da cima a fondo, alla nuova Home è possibile aggiungere i giochi e gli amici preferiti, la schermata Games with Gold e quella Game Pass, in modo da avere tutto a portata di mano in un unico posto, il tutto grazie al nuovo concetto di blocchi. Ogni gioco o amico è rappresentato in un blocco che può essere aggiunto, rimosso e spostato a nostro piacimento. Anche le Scelte fanno parte di un blocco e ora è possibile inserirne fino a 40. Grazie ai blocchi è possibile visualizzare subito le novità relative al gioco o all’amico preferito e da qui passare all’Hub di Gioco, alle classifiche e a molto altro. Concludiamo parlando dell’introduzione dei temi di sistema, relativi al colore predominante della dashboard, il quale adesso può essere anche bianco o ad alto contrasto.

Il nuovo Pannello, più veloce e intuitivo

La celebre Guida Xbox cambia nome e diventa Pannello, il quale è adesso più veloce e di facile consultazione grazie allo spostamento delle varie sezioni da verticale a orizzontale. Se lo si apre mentre si è in Chat di Gruppo o durante una Trasmissione, verrà visualizzata automaticamente la sezione chat o trasmissione dello stesso. Nella sezione Persone è stata aggiunta la sotto sezione Amici che giocano, la quale raggruppa gli amici a seconda del gioco che hanno in esecuzione in quel momento. Gli inviti ai giochi ora saranno visualizzabili nella sezione Multiplayer, dove è anche possibile trovare la sotto sezione Tornei, la quale permette di accedere subito alle competizioni tramite Xbox Arena.

Notifiche, salva schermo e Community

Il nuovo sistema di notifiche permette di avere accesso immediato a tutto quello che ci arriva quando siamo lontani dalla console, grazie a un pannello azzurro che spunterà dalla destra dello schermo. Il salva schermo è stato migliorato e resta in funzione anche quando arrivano le notifiche da Xbox Live. Agli Hub di gioco è stata aggiunta la sezione Benvenuto che permette di avere una veloce panoramica riguardo le Clip, gli Obiettivi, le Trasmissioni della community, il Feed attività dello sviluppatore e i Club. Velocizzato l’accesso alle attività recenti del Profilo giocatore e migliorate le impostazioni di privacy relative a chi può vederne i contenuti. In fine è stata completamente ridisegnata la sezione Community, rendendola più veloce e chiara da consultare.

Trasmissioni e acquisizioni

La sezione Mixer della dashboard ora mostra le anteprime delle trasmissioni più popolari, le quali potranno essere trasmesse automaticamente in 1080p se la connessione lo permette. La sezione Trasmetti e Acquisisci del Pannello è maggiormente integrata con Mixer e una volta iniziato a trasmettere, una nuova sezione si aprirà mostrando tutte le opzioni disponibili. Introdotto il supporto alle videocamere usb da utilizzare sia per le trasmissioni che nelle chiamate Skype. Il GameDVR adesso permette di registrare sessioni di gioco a 1080p e 4K (quest’ultima solo su Xbox One X) e il salvataggio su memorie esterne. In fine è stata introdotta l’applicazione Assistente Xbox, consultabile per risolvere qualsiasi tipo di problema.

Funzioni relative all’arrivo di Xbox One X

Al fine di essere pronti a passare a Xbox One X, Microsoft ha introdotto alcune funzioni volte a questo scopo. È ora possibile spostare i giochi su un disco rigido esterno in un’unica soluzione, non  più uno alla volta e averli pronti all’utilizzo con la nuova console. Allo stesso modo è possibile salvare e portare tutte le impostazioni di sistema, evitando di reimpostare tutto da capo. Volendo adesso è possibile anche trasferire i giochi da una console all’altra utilizzando la rete internet domestica. È stata aggiunta l’opzione per scaricare gli aggiornamenti 4K dei giochi in modo da averli già pronti al lancio di Xbox One X. In fine, è stato aggiunto il filtro “Giochi avanzati Xbox One X” sia nello Store che in I miei giochi e app.

Concludendo…

Questo ulteriore miglioramento dell’estetica, della velocità e delle funzioni della dashboard delle console Xbox è funzionale e davvero ben accetto. Anche le funzioni di personalizzazione non sono male, nonostante siano di secondaria importanza nell’economia del sistema. Unica nota stonata è la sotto sezione Amici che giocano, la cui utilità è minata dalla ridondanza di informazioni che fornisce, le quali possono essere tranquillamente ottenute nella sotto sezione Amici. Certo è comodo vedere tutte le persone divisi in base ai giochi in esecuzione in quel momento ma sarebbe stato più sensato inserire tale possibilità direttamente in Amici.

Condividi
Articolo precedenteChaos;Child – Recensione
Prossimo articoloEA chiude clamorosamente Visceral Games: il progetto Star Wars è salvo?
Il primo Metal Gear Solid per PlayStation gli cambiò la vita e da allora capì che i videogiochi sarebbero stati la sua più grande passione. Collezionista accanito, amante del Giappone e di molte altre cose, ha lavorato per Square Enix e Nintendo nel ruolo di tester oltre ad aver collaborato con IGN e VG247.it. Non ha idea di cosa gli riservi il futuro, ciò che è certo è che da grande vuole fare il videogioco.