Cari lettori…

Siamo oramai giunti alla fine di questo 2017 videoludico e, come ogni anno, tutta la redazione di Cyberludus tira le somme su quelle che sono state le produzioni più importanti, qualitativamente parlando ovviamente. In definitiva, questo 2017 ci ha convinti parecchio; i titoli di spessore non sono mancati, così come le sorprese che sono state capaci di tirare fuori il meglio – e il peggio – di noi videogiocatori, in estenuanti sessioni di gameplay. Come non citare il spettacolare Cuphead (non premiato nei nostri Awards ma comunque degno di nota) o il nuovo capitolo della saga degli assassini di Ubisoft, Assassin’s Creed Origins, che è stato capace di scrollarsi di dosso le critiche piovute nelle passate edizioni.

Ebbene non ci resta altro che lasciarvi a tu per tu con il nostro video speciale dove, in una manciata di minuti, osserverete tutte le premiazioni relative alle migliori categorie!

Ma le premiazioni non sono finite! Ecco quindi i vincitori nelle altre categorie che ci siamo sentiti di riservare per questi Cyberludus Awards:

Miglior esclusiva Playstation 4

3. Uncharted: L’Eredità Perduta
2. Horizon Zero Dawn

1. Persona 5

Miglior esclusiva Xbox One

3. Halo Wars 2
2. Cuphead

1. Forza Motorsport 7

Miglior esclusiva Nintendo

3. Xenoblade Chronicles 2
2. Mario Odissey

1. The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Delusione dell’anno

3. For Honor
2. Gran Turismo Sport

1. Yooka-Laylee

Sorpresa dell’anno

3. PlayerUnknown’s Battleground
2. Cuphead

1. Assassin’s Creed: Origins

Personaggi videoludici dell’anno

3. William “B.J.” Blazkowicz (Wolfenstein II: The New Colossus)
2. Cuphead (Cuphead)

1. Kiryu Kazuma & Goro Majima (Yakuza 0)

Il più atteso dalla redazione

3. Age of Empires IV
2. Shenmue III

1. Red Dead Redemption 2